Nasce AirBusinessCard, il werable device che riconosce la stretta di mano tra due persone

Un wearable device per eventi, conferenze e fiere che riconosca la stretta di mano tra due persone e scambi i contatti tra di esse senza intervento umano. Impossibile? Non per Mauro Lafico, founder di Airbusinesscard, che presenterà il progetto nei nostri spazi il prossimo 17 ottobre e che qui ci racconta come nasce l’dea alla base della sua startup.

Mauro, come nasce Airbusinesscard, la startup che hai fondato e qual è la sua mission?

Airbusinesscard come tante startup nasce dal voler rendere un task più semplice. I biglietti da visita cartacei non sono al passo coi tempi, possono essere persi e ci vuole tempo per trascriverli in formato digitale, da qui nasce l’idea di un wearable device per eventi, conferenze e fiere che riconosca la stretta di mano tra due persone e scambi i contatti tra di esse senza intervento umano.
La mission di Airbusinesscard è quella di avvicinare le persone grazie al contatto umano della stretta di mano e di creare nuove connessioni e opportunità.

Nell’era dell’intelligenza artificiale, perchè è ancora importante stringersi la mano e conoscersi di persona?

E’ comune osservare gruppi di amici seduti a cena insieme ma in realtà soli perchè estraniati dal proprio cellulare. La stretta di mano ci impone di essere presenti nel momento, di abbandonare quello che stavamo facendo e concentrarci sul conoscere una nuova persona. Airbusinesscard grazie alla tecnologia cattura questo momento permettendo alle persone di non distogliere l’attenzione dal proprio interlocutore andando a cercare un biglietto da visita cartaceo in chissà quale tasca della giacca.

Raccontaci come si strutturerà Air Event, l’evento di presentazione del 17 ottobre e chi saranno i relatori.

Il tema di Air Event è l’importanza dei rapporti umani e delle connessioni nella vita, ci saranno due relatori di rilievo, Valentino Magliaro, fondatore di Humans to Humans, scelto dalla Obama Foundation come una delle persone cha ha avuto più impatto sulla comunità locale e di recente invitato come speaker presso le Nazioni Unite e Jacopo Mele, Managing Partner di yourDigital, Presidente di Fondazione Homo Ex Machina e membro del board junior di Prioritalia, nominato tra i 30 under30 Forbes più influenti nella politica europea.

Perchè hai scelto Open come location?

Open è una location perfetta per Air Event, in quanto luogo contaminato culturalmente dai libri che lo animano e fucina di idee e start up come spazio condiviso e caffè. Esattamente come Airbusinesscard si propone come trait d’union tra mondo digital e rapporti umani, Open si pone al centro tra la cultura e le relazioni umane, tra la tradizione del cartaceo e il futuro come spazio digitale.

Menu