Web reputation, nasce la Social Academy di Kokeshi

Come costruirsi una reputazione digitale autentica rispetto a quello che siamo e coerente rispetto alle policy aziendali? Abbiamo intervistato Anna Cazzulani, Partner & Founder di Kokeshi, società che offre servizi di consulenza, formazione e comunicazione negli ambiti delle risorse umane e del Change Management.

Anna, raccontaci qualcosa di te e di come nasce Kokeshi.
Sono un’imprenditrice che, 16 anni fa, lascia un’azienda importante per creare un modo di fare consulenza HR colorato e rigoroso.
Nasce così Kokeshi, dall’idea di offrire un servizio in ambito HR e comunicazione, che integri le dimensioni dell’essere rigoroso nel metodo, ma colorato nell’approccio in termini di creatività e innovazione.
Le Kokeshi, manufatti giapponesi, sono colorate nel kimono e rigorose nella forma ma soprattutto sono uniche, non ne esiste una uguale all’altra.
I maestri giapponesi creano Kokeshi uniche, noi creiamo Kokeshi, cioè progetti colorati, rigorosi e unici, per le aziende con cui collaboriamo.

Come si è strutturato l’evento che il 10 dicembre avete fatto qui in Open e che cos’è la Social Academy che avete presentato?
Il 10 dicembre abbiamo lanciato in anteprima il nostro nuovo format, la Social Academy, con alcuni clienti.
La Social Academy nasce dal bisogno delle aziende di avere dipendenti consapevoli dell’impatto che il loro utilizzo dei social ha sulle aziende stesse e si struttura in 4 moduli formativi: l’ecosistema digitale e la reputazione individuale, Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter.
I dipendenti si portano a casa profili social ben costruiti e coerenti con le policy aziendali e le aziende, scegliendo alcuni di questi moduli in base alle loro esigenze, formano i dipendenti a un uso appropriato e consapevole.
La struttura? Rigorosa nel metodo, con analisi dettagliate di ogni singolo social (pubblico, storia, funzionamento, algoritmo, etc.) e colorata nelle modalità: quiz digitali, review dei profili social, shooting fotografici fino ad arrivare a pillole su come fare foto con uno smartphone da pubblicare su IG.

Secondo te, come possono impattare i social sulla reputazione digitale individuale e aziendale? Quali sono le opportunità e i rischi?
Se digiti su Google il tuo nome e cognome e quello che vedi non ti piace… c’è qualcosa che non va! Abbiamo una reputazione digitale che si forma in rete, volenti o nolenti, come somma delle tracce che lasciamo noi ma soprattutto delle tracce lasciate dagli altri su di noi. Come fare a costruirsi una reputazione digitale autentica rispetto a quello che siamo e coerente rispetto alle policy aziendali? Come minimizzare i rischi che i social possano impattare negativamente sulla nostra immagine e su quella dell’azienda per cui lavoriamo? La Social Academy insegna tutto questo.

Perchè avete scelto Open come location?
Open è un partner del cuore per Kokeshi; facciamo eventi qui dal primo momento, tra cui l’evento annuale per tutti i clienti.
É un ambiente professionale ma molto accogliente, caldo e ospitale, oltre al fatto che la posizione è eccellente. Insomma è rigoroso ma colorato come siamo noi!

Menu